fbpx

Come lucidare il pelo del cane? FAQ sullo Spray Pelo Lucido

come lucidare il pelo del cane

Come lucidare il pelo del cane? FAQ sullo Spray Pelo Lucido


La necessità di prendersi cura del pelo del proprio cane ha fatto crescere la domanda di prodotti cosmetici che diano buoni risultati senza però risultare aggressivi o nocivi nel tempo. Parliamo quindi di prodotti a base di estratti naturali e testati per l’uso frequente e prolungato.

Oggi rispondo a tutte quelle domande che mi vengono poste con maggior frequenza in merito all’uso di questi prodotti, in particolare come usare correttamente lo Spray Pelo Lucido di Dog’s Helath.

Spray pelo lucido: i mille usi di un prodotto speciale

spray pelo lucido cane dogs health

Spray Pelo Lucido Dog’s Helath

Il pelo del cane, a prescindere dalla lunghezza, colore e tipo, necessita di cura.

  • Alimentazione corretta e sana, personalizzata sul tipo di vita del cane
  • Attività fisica nel rispetto psico-fisico dell’animale
  • Lavaggi con prodotti specifici di alta qualità, a intervalli regolari

sono ingredienti indispensabili per un mantello sano, ma oggi tutto questo non basta più.

Negli ultimi anni, l’aria è sempre più inquinata; le nostre città sono invase da polveri sottili che ci ricoprono e come noi i nostri animali che, con il pelo raccolgono sporcizia, portandola in casa.

Se riteniamo normale lavare i nostri vestiti, è altrettanto corretto lavare ciò che protegge i nostri pelosi, cioè il manto.

Ritengo anacronistico il pensiero di coloro che vedono il cane come un antenato del lupo per la sua gestione igienica. Il cane non vive come il lupo e, comunque, la convivenza così stretta con l’uomo nelle case, ci obbliga a dover far fronte a questo aspetto in modo differente.

Altrettanto inutili sono quei vecchi rimedi della nonna, che oggi sono diventate solo leggende metropolitane, come l’uso dell’aceto (di mele però) per lucidare il pelo….

Come agire in modo corretto quindi?

Insieme alla buona e sana vita del cane, per lucidare il pelo io consiglio di utilizzare un prodotto di alta qualità, totalmente naturale e con effetti estremamente benefici: lo Spray Pelo Lucido Dog’s Health.

Quali sostanze sono contenute nello Spray Pelo Lucido Dog’s Health?

Questo prodotto è a base di:

  • Aloe vera
  • Olio di Neem
  • Olio essenziale di timo
  • Olio essenziale di rosmarino
  • Citronella

Totalmente naturale, senza parabeni si è dimostrato utile nella gestione quotidiana del pelo e della pelle del cane.

Non ha controindicazioni, se non l’accertata intolleranza ai componenti. Come, d’altra parte qualunque prodotto naturale o chimico che sia.

Per quali cani è utilizzabile?

Lo Spray pelo lucido è utilizzabile per qualunque tipo di pelo senza distinzione tra bianco, nero o altro colore. Indipendentemente dalla lunghezza del pelo e dalla razza canina.

Da che età si può usare?

Lo spray è adatto all’uso anche su cani di giovane e giovanissima età, avendo l’accortezza, per i cuccioli, di non esagerare nella dose e frequenza e valutando sempre la reazione sulla pelle, la prima volta che lo si somministra.

Per quale uso è indicato lo spray pelo lucido?

Questo spray è nato come prodotto cosmetico utile come repellente naturale (per la sua composizione in oli essenziali) da abbinare al trattamento antiparassitario consigliato dal veterinario.

Con l’uso però si è scoperto che portava giovamento anche in altri ambiti del tutto (piacevolmente) inattesi.

  • Durante la muta aiuta a staccare il pelo morto più facilmente, perché lo solleva
  • Aiuta a mantenere più pulito il cane tra un lavaggio e l’altro potendo quindi ridurne la frequenza 
  • In caso di allergia ambientale è un ottimo aiuto nel rimuovere gli allergeni attraverso la spazzolatura
  • Pare idratare la pelle e lenire la sensazione di prurito del cane, grazie all’azione degli oli essenziali presenti al suo interno
  • In presenza di irritazione cutanea ha azione rigenerante della cute che pare sfiammarsi 
  • In caso di graffi, lievi lesioni da leccamento o abrasioni, aiuta il cane a non leccarsi, aiutando la cicatrizzazione.
  • come balsamo dopo il lavaggio per idratare maggiormente il pelo e la pelle, senza risciacquo

Come usare lo Spray pelo lucido al mare, in vacanza?

lucidare il pelo del cane al mare

Cura del pelo del cane al mare

Un ulteriore utilizzo dello Spray Pelo Lucido è quello di applicarlo alla fine della giornata di mare in spiaggia, quando il cane necessita di essere risciacquato dalla salsedine ed eventuale sabbia residua sulla pelle.

In quella situazione si deve risciacquare il cane con acqua dolce e per non utilizzare tutti i giorni lo shampoo si può, dopo aver tolto l’eccesso di acqua, spruzzare lo spray che ridurrà gli effetti irritanti del sale.

Ricordo che la salsedine, al mare, si deposita sul pelo anche senza che il cane faccia per forza il bagno. È quindi sempre raccomandato sciacquare il cane con acqua (a giorni alterni se non fa il bagno) e poi utilizzare lo spray.

La sua efficacia è dovuta ai principi attivi presenti al suo interno.

L’olio di Neem, noto soprattutto per la sua azione repellente ha moltissime altre capacità:

  • cicatrizzante
  • rigenerante la crescita del pelo
  • regolatore delle difese immunitarie grazie alle proprietà antiossidanti
  • fungostatico

L’aloe vera è un concentrato di benessere. Ha proprietà:

  • idratanti
  • immunomodulatrici
  • cicatrizzante
  • analgesica
  • antisettica
  • antiossidante
  • lenitiva

Gli oli essenziali di Timo e Rosmarino, insieme alla citronella hanno funzione di repellente, ma anche di regolazione della microflora batterica, fungina e virale cutanea.

Come usare lo spray pelo lucido?

In realtà  come in tutte le cose non esiste una risposta univoca, perché dipende dall’uso che se ne vuole fare.

Come Mantenimento

Per il mantenimento del pelo, quindi come ausilio nella pulizia del cane è indicato utilizzarlo un paio di volte a settimana, spruzzandolo direttamente sul pelo ad una distanza di circa  20/30 cm.

Si osserva la circonferenza che ricopre il pelo e ci si sposta di conseguenza, per raggiungere l’intero manto.

Una spruzzata per area è sufficiente ad agire.

Poi si spazzola il pelo con utensile adatto al tipo di cane.

Per la Muta

Come ausilio per staccare il pelo durante la muta. Se non si ha occasione o possibilità di rivolgersi a toelettatore professionista (cosa certamente indicata in questa situazione) si può spruzzare un quantitativo leggermente superiore al precedente avvicinando lo spruzzino a 10/15 cm per coprire una superficie inferiore per spruzzata.

Massaggiare con le mani (usare dei guanti se si è allergici ai componenti), lasciare asciugare e poi spazzolare abbondantemente.

In questo caso la frequenza può anche essere aumentata a giorni alterni, fino a completa perdita del pelo morto.

Come Repellente

Come repellente (insieme al trattamento farmacologico indicato dal medico veterinario).

In questo caso è possibile utilizzare il prodotto, massaggiandolo e poi spazzolando leggermente come per la pulizia.

Io consiglio di spruzzare una piccola quantità di prodotto nelle mani e passarle poi nelle zone glabre del cane (faccia, ventre), prima della passeggiata mattutina e serale, tutti i giorni.

L’operazione va ripetuta a seconda della necessità e infestazione ambientale di zanzare e pappataci.

A proposito di antiparassitari, una domanda frequente che mi viene posta è se lo spray interferisce con l’uso degli antiparassitari tradizionali: spot-on o collari ?

In realtà ciò che interferisce è il lavaggio che va a togliere (in modo più o meno aggressivo a seconda del tipo di shampoo utilizzato), il film idrolipidico che il farmaco utilizza per distribuirsi sulla cute.

Lo spray non lo elimina ma anzi, lo potenzia.

Non sarà dunque necessario attendere di utilizzarlo anche in caso di somministrazione di pipetta.

È comunque sconsigliato spruzzare nel punto di applicazione o utilizzare una quantità di prodotto tale da bagnare molto il pelo.

Sarà invece utile attendere una settimana in caso si utilizzi il collare la cui formulazione utilizza sia lo strato idrolipidico della pelle che quello sul pelo. 

Come lenitivo per il prurito

I componenti presenti all’interno dello spray hanno ottime proprietà lenitive e idratanti.

Sia l’Olio di Neem che l’Aloe Vera sono in grado di ripristinare lo strato idrolipidico cutaneo donando sollievo alla pelle irritata.

Questo si traduce in una riduzione quasi immediata del prurito.

Molti nostri clienti raccontano di come, il loro cane, dopo l’applicazione abbiano finalmente passato la loro prima notte di sonno senza prurito, soprattutto in casi di allergie ambientali.

Oltre alla funzione idratante, applicando lo spray e massaggiandolo, e poi spazzolando il cane, si tolgono gli allergeni presenti sul pelo e sulla pelle del cane.

Questo riduce l’esposizione alle sostanze che provocano prurito.

In caso di allergia ambientale, si consiglia di spruzzare lo spray a una distanza  di 10/15 cm lungo tutta la superficie del cane, poi massaggiare in modo che il liquido penetri in profondità.

In seguito spazzolare il pelo a lungo, fino a completa asciugatura.

La frequenza dovrebbe essere a giorni alterni, ma nulla osta all’uso quotidiano.

In questi casi è sempre indicato un lavaggio completo del cane con uno shampoo lenitivo la cui frequenza è da valutare anche insieme al medico curante.

Se effettuato in modo corretto (anche da toelettatore eventualmente), con asciugatura completa può essere effettuato anche settimanalmente.

La Shampoo-terapia, infatti, si è dimostrata efficace per ridurre la carica batterica o antigenica sul pelo e pelle del cane che, in questo modo ha maggior sollievo e al quale si può ridurre la quantità di farmaci antiprurito, fino a poterne sospendere la somministrazione (situazione da valutare sempre insieme al proprio dermatologo). 

Come balsamo dopo shampoo

Lo spray pelo lucido può essere utilizzato dopo il bagno, come lenitivo e per rendere soffice il pelo.

In questo caso è utile spruzzarne una quantità minima (a distanza di 30 cm dal cane e coprire tutta la superficie) dopo aver tolto l’eccesso di acqua e prima della asciugatura.

Distribuire lo spray sul pelo umido ne potenzia l’efficacia. 

Il mio cane ha paura dello spray, come posso fare?

come lucidare il pelo del cane cuccioloUna situazione frequente, soprattutto se si sono già utilizzati spray, antiparassitari o di altro genere, magari che si sono dimostrati fastidiosi per il cane è che questo, appena vede o percepisce che deve essere sottoposto a trattamento scappi.

In questo frangente è utile iniziare ad abituare il cane all’odore (poco percepibile da noi, ma comunque odoroso per il loro olfatto fino), utilizzando uno strofinaccio in cui spruzzare il prodotto e poi passarlo sul manto.

All’inizio porterai lo strofinaccio già inumidito, su cui avrai spruzzato lo spray tenendoti lontano dal cane. O come faccio io, con le mani, soprattutto per metterlo sulla faccia, la sera come ulteriore repellente contro le zanzare.

Quando noterai assenza di reazione, potrai iniziare a prendere il cane con il guinzaglio e passare, senza spruzzare, il solo barattolo addosso al cane.

Poi usare ancora lo strofinaccio che avrai imbevuto di prodotto, sempre in altra stanza.

Se il peloso, all’inizio si spaventa anche solo per farsi toccare dal barattolo, insisti senza parlare.

Metti un piede sul guinzaglio in modo che non possa tirare indietro oltre un certo limite e accarezzalo con la mano e il barattolo, fino a che non si tranquillizzerà.

Solo allora finisci l’esercizio con tanti bravo e coccole ulteriori.

Insisti con la carezza e lo straccio fino a che il cane non tirerà più indietro e si lascerà toccare senza alcuna paura dal contenitore e senza contenzione.

A quel punto ricomincerai con il guinzaglio, spruzzando sulla straccio di fronte al cane e poi passandolo su di lui, gradualmente in base alla reazione del soggetto.

Solo in caso di cani davvero fobici questo metodo impiega molti giorni.

Il prodotto non è fastidioso e anzi, dona sollievo immediato alla pelle.

Ecco perché non farai fatica a farlo abituare.

I seminari Dog's Health: come usare lo Spary Pelo Lucido.

About the Author /

silviacamnasiob@gmail.com

Medico Veterinario Silvia Bonasegale Camnasio